Home

 
Sei in > Convegno "OCCHIO AL PAESAGGIO - Culture diverse per strategie condivise"
 

Convegno "OCCHIO AL PAESAGGIO - Culture diverse per strategie condivise"

 
 

Si segnala il Convegno "OCCHIO AL PAESAGGIO - Culture diverse per strategie condivise" che si terrà il 14 dicembre p.v. dalle ore 9:00 alle ore 13:30 a Bologna - 3° Torre in "Sala Poggioli" in viale della Fiera n. 8 e che presenterà l'Osservatorio Regionale per la Qualità del Paesaggio ER costituito da pochi mesi dalla Regione Emilia-Romagna, per attuare i principi della Convenzione Europea del paesaggio.


La giornata sarà dedicata ad illustrare il programma delle attività dell'Osservatorio, condiviso con i componenti del Comitato Scientifico con un approccio multidisciplinare che rispecchia la molteplicità e l'articolazione delle conoscenze e delle professionalità in materia di paesaggio.


Questo evento rappresenta anche un'occasione per riflettere sugli Osservatori locali per il paesaggio, insieme agli Enti e ai soggetti che già operano sul territorio e che si riconoscono nei contenuti e nei valori della Convenzione europea del paesaggio, che si confronteranno sul tema in una tavola rotonda. Gli esiti della discussione, insieme a quelli che deriveranno dal sondaggio interattivo che verrà svolto tra i partecipanti durante il convegno, saranno il primo passo dell'Osservatorio regionale per proseguire l'attività di condivisione e partecipazione per definire il ruolo, la natura e gli obiettivi degli Osservatori locali del paesaggio.


Sono invitati a partecipare tutti coloro che, per attività istituzionale, professionale, o per puro interesse verso il tema, vogliano dare il loro apporto a queste riflessioni.


Il Convegno è gratuito e prevede il riconoscimento di 4 CFP, assegnati dalla Federazione Ordini Architetti P.P.C. Emilia Romagna.


Si allega il programma definitivo ed il link per l'iscrizione https://www.eventbrite.it/e/occhio-al-paesaggio-culture-diverse-per-strategie-condivise-tickets-53010829819?aff=ebdssbdestsearch, obbligatoria per la partecipazione.

 
 
 
 
 
Approfondimenti