Dalla Vienna Rossa al “New Social Housing”. Il modello Vienna tra nostalgia e trasformazione

Evento organizzato dall’Ordine Architetti PPC di Ravenna

Dalla Vienna Rossa al “New Social Housing”. Il modello Vienna tra nostalgia e trasformazione
Venerdì 3 maggio ore 16,00/19,00
Sala Don Minzoni, Seminario Arcivescovile – Piazza Duomo, 4 – Ravenna
3 cfp

Relatrice:
Constanze Wolfgring, assegnista di ricerca nell’ambito del progetto “From Unconventional Households to Unconventional Affordable Housing” e dottoranda in Urban Planning, Design, and Policy presso il Dipartimento di Architettura e Studi Urbani del Politecnico di Milano.

Vienna è considerata una delle città più vivibili al mondo, e a questo riguardo l’abitare di alta qualità e a prezzi accessibili svolge un ruolo fondamentale. Partendo dalle sue radici storiche nel periodo della Vienna Rossa, questo seminario fornirà una panoramica dei capisaldi e dell’evoluzione del “Modello Vienna” di edilizia sociale, sempre più sotto la pressione delle tendenze neoliberali, che rende necessario un continuo sviluppo degli strumenti esistenti e l’ideazione dei nuovi. Discuteremo di questi strumenti, degli attori coinvolti nella concezione e implementazione e dei quartieri in cui vengono applicati – come la Seestadt, il Sonnwendviertel e il Nordbahnviertel. Il seminario affronterà inoltre le linee di frattura con cui il sistema si confronta oggi: il valore della casa tra bene comune e valore monetario; il rapporto tra edilizia sociale e mercato privato; l’interazione tra gli attori pubblici e privati nella produzione di alloggi sociali; la questione di come la politica fondiaria contribuisca a salvaguardare l’accessibilità dell’abitare; e l’interazione, a volte conflittuale, tra i livelli di governance locale e nazionale.

Locandina

Le iscrizioni sono aperte sul portale iM@teria – LINK