Avanti con la Raccolta Fondi! Doniamo per gli architetti colpiti dalle alluvioni in Romagna

Care Colleghe, cari Colleghi,

Le terribili vicende ambientali che hanno danneggiato la Romagna nel mese di maggio hanno lasciato tutti noi attoniti. Fenomeni climatici di così devastante portata non possono che spingere, tuttavia, a una reazione con ogni forma di solidarietà possibile, come abbiamo visto fare in queste settimane. In tantissimi ci hanno chiesto notizie sui colleghi e le colleghe che hanno gli studi nelle zone colpite dalle alluvioni e dalle frane, domandandoci come poter essere d’aiuto.

Come sapete, la Federazione Ordini Architetti PPC dell’Emilia-Romagna ha avviato una raccolta fondi attraverso un conto corrente aperto presso la Banca Popolare dell’Emilia-Romagna – Agenzia 1, Via Emilia Levante 81, Bologna:

IBAN: IT12S0538702401000003846684

intestato a: FEDERAZIONE ORDINI ARCHITETTI P.P.C. EMILIA ROMAGNA

Causale: “Alluvione Emilia-Romagna 2023”

È ancora presto per poter stabilire con precisione mediante quale veicolo far pervenire la cifra raccolta in donazione, poiché la conta dei danni è solo all’inizio. Tuttavia, la Federazione, come organo di collegamento tra tutti gli Ordini dell’Emilia-Romagna, ha già stabilito che destinerà i fondi raccolti specificamente per la categoria degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori vittime delle alluvioni in Romagna. La nostra preoccupazione è andata in particolare a tutti quei colleghi e quelle colleghe che hanno subito ingenti perdite e che si trovano in condizioni di non poter esercitare la professione per un lungo periodo.

Stiamo ricevendo donazioni da tutti gli Ordini dell’Emilia-Romagna e da Ordini di altre regioni d’Italia. Anche privati, singoli cittadini e studi professionali hanno voluto sostenere i colleghi.

A tutti e tutte va il nostro più sentito ringraziamento.

Continuiamo a donare.

Più riceviamo, più ricostruiamo!

CONTRIBUTI AL 29/09/2023:      € 100.484,00