BANDI PER QUALIFICAZIONE E INNOVAZIONE DELLE COMPETENZE DEI LIBERI PROFESSIONISTI

Si pubblica la comunicazione pervenuta dal Cup ER:

La Regione Emilia-Romagna ha approvato con Delibera n. 1217 del 17/07/2023 AVVISO PUBBLICO sul Fondo Sociale Europeo + 2021/2027 per la presentazione di progetti di formazione e azioni per la QUALIFICAZIONE E L’INNOVAZIONE DELLE COMPETENZE DEI LIBERI PROFESSIONISTI.

Ciò è stato possibile anche grazie all’importante lavoro di stimolo e concertazione svolto del CUP-ER con gli assessori e le strutture di riferimento.

Il bando è particolarmente ambizioso e innovativo ponendosi due obiettivi strategici:

− fare dell’Emilia-Romagna una regione della conoscenza e dei saperi per non subire il cambiamento ma determinarlo,

− fare dell’Emilia-Romagna una regione capace di attrarre talenti e aggiungendo nuovo valore, investendo in qualità, professionalità, innovazione, bellezza e sostenibilità, riservando un’attenzione nuova e specifica ai professionisti e al lavoro autonomo in generale.

Il bando è aperto agli Enti di formazione accreditati nel sistema regionale, al fine di proporre progetti e opportunità formative per l’aggiornamento e la qualificazione delle competenze dei liberi professionisti in particolare per acquisire competenze tecnico professionali, gestionali e manageriali funzionali alla qualificazione dei servizi offerti, a rafforzare le logiche di collaborazione e pertanto la dimensione di sistema dei servizi ponendosi in complementarietà e non in sovrapposizione con l’offerta formativa specialistica progettata e realizzata dagli Ordini e dai Collegi professionali.

Il CUP-ER è ora impegnato a stimolare la progettualità degli Enti di Formazione per proporre a tutti i professionisti attività e opportunità formative in linee con le aspettative e le necessità.

A seguire, chiederemo a tutti i nostri Ordini e Collegi di accreditare gli eventi nei propri sistemi di formazione permanente, anche per il riconoscimento dei crediti formativi professionali, e di veicolare e diffondere le iniziative.

Siamo altresì disponibili per raccogliere suggerimenti, proposte e necessità su temi specifici e trasversali, al fine di concordare con Enti di formazione, la predisposizione di adeguate iniziative di interesse di tutti i nostri professionisti.

A mero titolo esemplificativo, tra i temi già individuati di cui ci faremo promotori, ci sono:

–        competenze gestionali, manageriali e organizzative;

–        metodologie che migliorano l’efficienza, la condivisione, la cooperazione e la collaborazione tra professionisti e/o tra imprese;

–        competenze per valorizzare l’innovazione digitale e delle applicazioni e dei sistemi informatici, compreso il telelavoro;

–        competenze funzionali a sostenere la transizione ecologica;

–        competenze di comunicazione e marketing;

–        l’internazionalizzazione della professione;

–        psicologia del lavoro e del cliente;

–        costi della professione, analisi e riclassificazione dei bilanci;

–        fisco e legalità;

–        la previdenza dei professionisti;

–        passaggi generazionali e compravendita degli studi professionali;

–        data base e accesso ai dati;

–        assicurazioni di responsabilità civile e tutela legale;

–        sicurezza sul lavoro.

 

Allegati