Convegno “Ricostruire la Pace”

Il 24 febbraio 2024, dalle 10,00 alle 12,30 presso la Casa dell’Architettura in piazza Manfredo Fanti a Roma si terrà il Convegno “Ricostruire la Pace”.

Nel giorno del drammatico compimento di due anni dall’invasione russa dell’Ucraina, il Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori e l’Ordine degli Architetti PPC di Roma e Provincia organizzano insieme un riflessione su come l’Architettura, intervenendo nello spazio costruito per migliorare la qualità della vita, sia per definizione per la Pace e contro ogni Guerra.

Nel corso dei lavori sarà presentato il libro “Design for Peace – un progetto della comunità degli Architetti PPC per la pace, l’accoglienza e la ricostruzione” che racconta l’esperienza di solidarietà, cooperazione, impegno civile e creatività realizzata con i 5 workshop sulla ricostruzione, caratterizzati dalla collaborazione tra realtà professionali italiane e giovani rifugiati grazie al finanziamento di borse di studio messe a disposizione del Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Sarà possibile seguire l’evento sia in presenza (info e registrazione su formazione.architettiroma.it) che da remoto sui canali FaceBook e YouTube del CNAPPC (senza rilascio dei CFP) e sulla piattaforma Webinar (con rilascio dei CFP).

A coloro che seguiranno l’evento sulla piattaforma Webinar saranno riconosciuti 2 CFP, rispettate le condizioni di partecipazione stabilite nelle Linee Guida.

Coloro che intendono seguire l’evento senza previa registrazione e rilascio dei CFP possono collegarsi il giorno e all’ora dell’evento al seguente link https://youtube.com/live/Y7232ve2aCY
Per seguire l’evento sulla piattaforma webinar è necessario registrarsi alla pagina: https://attendee.gotowebinar.com/register/1104319129988691291

Avvenuta correttamente la registrazione, il sistema invierà, all’indirizzo email ordinario indicato durante la registrazione, il link di partecipazione, che ricordiamo essere personale e non cedibile, da utilizzare il giorno dell’evento. Nell’effettuare la registrazione si chiede di prestare particolare attenzione all’inserimento del Codice Fiscale e dell’indirizzo email entrambi necessari, rispettivamente, per l’assegnazione dei CFP e il ricevimento del link. E’ consentita la registrazione e la partecipazione ad un massimo di 3mila utenti. Effettuata l’iscrizione, nel caso di impossibilità a seguire l’evento, si invita ad annullare l’iscrizione, così da consentire la partecipazione ad altri professionisti.

Al fine di poter seguire l’intero evento senza interruzioni, non imputabili a questo Consiglio Nazionale, si raccomanda di usare connessioni internet stabili e – laddove possibile – evitare l’utilizzo di dispositivi mobili. Il ripristino di una connessione caduta può presentare difficoltà a causa di meccanismi di controllo degli utenti da parte del fornitore del servizio.

Allegati