La rupe di Canossa (RE) e la Cava Zavattona a Pavullo nel Frignano (MO). Giornata di Studi

In occasione della Giornata Nazionale del Paesaggio 2024 la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Bologna e le provincie di Modena, Reggio Emilia e Ferrara è lieta di invitarvi alla seguente iniziativa:
La rupe di Canossa (RE) e la Cava Zavattona a Pavullo nel Frignano (MO). Giornata di Studi

Giovedì 14 marzo 2024 – ore 15:30
Sede Sabap-Bo, Palazzo Marescalchi, via IV Novembre 5 – Bologna
Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Programma:

Modera la giornata: Marco Pretelli, Professore ordinario di Restauro dell’architettura ALMA Mater Università di Bologna

ore 15:30 | APERTURA GIORNATA DI STUDI

Francesca Tomba, Soprintendente SABAP-BO
Saluti istituzionali

Barbara Marangoni, Funzionario architetto e RAF Paesaggio SABAP-BO
Introduzione

ore 16:00 | IL SENTIERO DEL BORGO ANTICO AI PIEDI DEL CASTELLO DI CANOSSA (RE)

Annalisa Capurso, Funzionario architetto e RAF Patrimonio demoetnoantropologico SABAP-BO
Genesi e sviluppo del progetto

Mattia Bonassisa, Funzionario architetto SABAP-BO e Paolo Soragni, Studio Arteas
Il progetto e la sua esecuzione

Giuliano Cervi, ex Presidente Comitato Scientifico Nazionale CAI
La manutenzione e fruizione del sito

ore 17:00 | IL PAESAGGIO E I SEGNI DELL’UOMO: ALLA SCOPERTA DEI MASSI INCISI DI GAIANELLO A     PAVULLO NEL FRIGNANO (MO). LA CAVA “LA ZAVATTONA”

Francesca Tomba, Soprintendente SABAP-BO:
La Cava Zavattona: le ragioni della tutela

Sara Campagnari e Valentina Di Stefano, Funzionarie archeologhe SABAP-BO:
Pietre e paesaggi incisi: i massi di Gaianello a Pavullo nel Frignano tra tutela e valorizzazione

Davide Venturelli, Sindaco di Pavullo nel Frignano (MO)
Il sito dei massi di Gaianello e la valorizzazione turistica del territorio

Carla Ferrari, Progettista dell’intervento del nuovo paesaggio
Ripristino paesaggistico della Cava Zavattona e valorizzazione del sito dei massi di Gaianello

ore 18:00 | DIBATTITO E CONCLUSIONI

 

Si precisa che la partecipazione all’evento non prevede il riconoscimento dei crediti formativi.

Allegati